Seychelles, lasciate che la libertà regni.

una meta imperdibile per gli amanti del mare e della natura


Seychelles Mahé

INFORMAZIONI SULle seychelles

Arcipelago localizzato nell'Oceano Indiano a circa 1500 km a est delle coste dell'Africa Orientale. E' una Repubblica semipresidenziale, la popolazione è di circa 85mila abitanti, la moneta è la Rupia delle Seychelles. Si parla il creolo come lingua principale, anche il francese (ex-colonia) e l'inglese sono abbastanza conosciuti.

Mappa Seychelles

Partenza da Roma Fiumicino ed in volo fino a MahÉ con la Emirates


1° giorno: partenza da Roma Fiumicino con la Emirates, scalo a Dubai, poi coincidenza per Mahé la più grande isola dell'arcipelago delle Seychelles.
Mi incontro in aeroporto con metà del gruppo del viaggio organizzato da Avventure nel Mondo, strette le conoscenze, partiamo diretti a Dubai, dove conosciamo l'altra metà della compagine.

breve tappa a mahe'

2° giorno: Arrivo a Mahé, solo una breve tappa notturna in attesa del transfert all'isola di Praslin.
Abbiamo soggiornato in un hotel carino dove piccoli uccelli colorati si appoggiavano tranquillamente sui tavoli del ristorante. La visuale dalla terrazza dell'albergo prometteva bene, ci stavamo godendo il calar del sole, alché abbiamo deciso di scendere nella spiaggia sottostante per assaporare meglio il tramonto.
Seychelles bird
3° giorno: trasferimento da Mahé a Praslin con il traghetto e sistemazione negli appartamenti appositamente affittati per il nostro gruppo; visita delle spiagge più vicine in attesa del giorno seguente dove sono previste ulteriori scoperte.
Seychelles Praslin


L'ISOLA DI PRASLIN, ANSE LAZIO

4° giorno: Praslin, raggiungiamo una delle più belle spiagge dell’isola la famosa Anse Lazio (considerata tra le dieci spiagge più belle al mondo).
Il mare è cristallino, il cielo è di un azzurro mai visto, il territorio circostante ha un verde brillante reso ancora più vivo dal sole. La tipologia della sabbia è bianca e fine che rende Anze Lazio un miracolo della natura.
Le onde del mare si infrangono sulle rocce laterali dell'immensa spiaggia, sono le ideali per uno snorkeling che ho prontamente fatto.
Seychelles Anse Lazio



PLASLIN: ANSE GEORGETTE

5° giorno: ritorno ad Anse Lazio obiettivi: bagni, relax e poi una sosta pranzo in un locale privo di personale l' Honesty Bar, dove gli avventori possono servirsi in autonomia e pagare inserendo i danari (le rupie) nella cassetta.
honesty bar
Pomeriggio, mini trekking in direzione Anse Georgette, un angolo di paradiso delle isole Seychelles; arrivati a destinazione, ci siamo goduti il relax della esclusiva spiaggia.
seychelles trekking
seychelles anse georgette


CURIEUSE: L'ISOLA DELLE TARTARUGHE

6° giorno: da Praslin, ci muoviamo per fare l'escursione all’isola di Curieuse famosa per la presenza delle sue tartarughe longeve e giganti. La località considerata parco nazionale ha un centro di riproduzione delle dolcissime tartarughe delle quali mi sono innamorato a prima vista.
seychelles curieuse island Dopo aver coccolato e rifocillato con fresco fogliame le testuggini, attraversiamo l'isoletta mediante un bel sentiero nelle mangrovie per arrivare ad una spiaggia dai colori accesi, poi ci siamo ristorati sotto la grande veranda con pesce cotto al BBQ.
seychelles curieuse beach


LA RISERVA NATURALE DI ARIDE

7 ° giorno: escursione alla riserva dell'Isola di Aride, dove gli esperti di ornitologia potranno ammirare tutte le specie di uccelli che popolano questo parco nazionale. L'isola è anche abitata da lucertoloni dalla pelle lucida, quasi abbronzata; è stato divertente fotografare due lucertole durante l'accoppiamento.
Seychelles Aride Island lizards
Seychelles Aride Birds


PRASLIN ANCORA SPIAGGIA E RELAX

8 giorno: Praslin, giornata dedicata alla spiaggia di Anse Badamier, anche questa è considerata una delle meraviglie della natura alle Seychelles.
Seychelles Holyday

L'ISOLA DI LA DIGUE

9° giorno: da Praslin andiamo a La Digue via traghetto. Al porto di La Passe, ci aspetta il padrone della casa vacanze dove saremo ospiti, ci faranno trovare anche le bici, ed infatti è proprio in bicicletta che scopriremo l'affascinante mondo di La Digue con le sue suggestive spiagge (Grande Anse, Anse Cocos e Anse Source d’Argent) , i percorsi naturalistici, le case coloniali.
Anche a La Digue, lungo i sentieri e le strade, non era raro trovare a spasso le tartarughe giganti allo stato brado, ovviamente mi fermavo ad ammirare queste creature che hanno catturato la mia attenzione in maniera ossessiva.
Aldabra giant tortoise


LA DIGUE SELVAGGIA

10° giorno: La Digue, trekking attraverso Grand Anse, Anse Marron, Anse Source d’Argent (caratterizzate da maestose rocce di granito, che a strapiombo si affacciano sul mare).
Il percorso non è proprio una passeggiata, si deve passare tra le rocce, stretti sentieri con arbusti, guadare spesso il mare con l’acqua fino alla vita.
seychelles sea trekking I nostri sforzi saranno premiati perché vedremo degli scenari unici e indescrivibili.
Le guide ci hanno poi deliziato - alla fine - con un buffet a base di frutta tropicale, mango, cocomero e cocco.
seychelles freedom
Grand Anse
Anse Source d’Argent


snorkeling con la tartaruga marina

11° giorno. Al mattino escursione in motoscafo alla ricerca di un punto per fare snorkeling, grazie all'equipaggio, siamo riusciti a nuotorare affianco ad una tartaruga marina, non vi descrivo l'emozione.
Tartaruga marina Seychelles
Nel pomeriggio, visita nelle spiaggie di Petite Anse e Anse Cocos, durante il percorso troviamo una coppia di sposini in fase di shooting fotografici, che scena romantica!
Matrimonio alle Seychelles

LA DIGUE IN LIBERTA'

12° giorno: La Digue una giornata in libertà per l'isola, al mattino uno piccolo gruppo si è alzato alle 4:30 per andare in bicicletta ad ammirare l'alba nella parte opposta dell'isola. Poi mi sono staccato dal gruppo e sono andato a pranzo da solo in un ristorante-bar invitante vicino al mare; il prezzo per un piatto unico ed una bevanda si aggira intorno alle 30 euro, ma, considerando il contesto nel suo insieme, sono soldi spesi bene.
Seychelles La Digue Bike
Seychelles RestaurantLa sera è prevista una cena particolare allo Snack Bellevue, un ristorante bar particolare, arroccato al Nid d’Aigle (nido dell'aquila) per ammirare il tramonto attraverso il panorama dal punto più elevato di La Digue.
Seychelles Nid d’Aigle La Digue
Seychelles Nid d’Aigle Happy Hpur


RIENTRO A MAHE'

13° giorno: partenza in traghetto da La Digue per Mahé e visita di una o più spiagge a sud dell’isola, la bassa marea ha reso questa spiaggia sconosciuta un'esperienza originale.
Seychelles Mahé spiaggia
L'appartamento
dove dormivamo, era ben curato anche negli arredi, e dal balcone avevamo una visuale da cartolina, con il mare, gli alberi al lato, la luna piena e tanti pipistrelli giganti che volavano vicino alle nostre finestre.
Seychelles Moonlight


CAPITALE VICTORIA

14° giorno: girata alla capitale delle Seychelles, la città di Victoria per poi attendere l'ultima notte in questo paradiso.
La sera volo di rientro in Italia.
Seychelles End Trip

video coming asap

=============================


Sentiti libero di contattarmi.



Gat Studio – Sviluppo siti internet e posizionamenti.


Richiedi Informazioni

Email: info@gatstudio.it - Tel./Whatsapp : +39 380 7059176